Le estrazioni dentali sono terapie chirurgiche piuttosto comuni negli studi odontoiatrici. Anche presso lo Studio Dentistico Campana eseguiamo estrazioni dentali ai pazienti di Barletta e nelle province limitrofe come Bari e Foggia. Queste procedure mirano a rimuovere i denti compromessi o malati e non recuperabili per ripristinare la salute orale e migliorare la qualità della vita dei pazienti.

In questo articolo, esploreremo il motivo per cui in alcuni casi i denti devono essere estratti tentando di capire il motivo per cui è consigliato farlo minimizzando, al contempo, il dolore ai pazienti.

Cosa sono le estrazioni dentali?

Le estrazioni dentali sono procedure in cui un dentista rimuove un dente danneggiato, gravemente cariato, infetto o danneggiato irreparabilmente dalla sua sede nell’osso mascellare o nella mandibola.

L’estrazione può essere eseguita su un dente permanente o su un dente deciduo (da latte) anche se quest’ultimo caso avviene più di rado.

La domanda è … perché si devono estrarre i denti?

Ci sono diverse ragioni per cui può essere indispensabile estrarre i denti:

  1. Carie avanzata: Se la carie dentale raggiunge uno stadio avanzato e non può essere restaurata tramite otturazioni o curata con endodonzia, l’estrazione può essere l’opzione migliore per evitare ulteriori danni.
  2. Presenza di una malattia parodontale: La malattia parodontale, o piorrea, può portare alla perdita di tessuto di supporto intorno al dente, rendendolo instabile. In alcuni casi, l’estrazione è necessaria per evitare la diffusione dell’infezione ad altri denti ed ulteriore perdita di osso.
  3. Denti del giudizio troppo vicini: I terzi molari, noti anche come denti del giudizio, spesso non hanno abbastanza spazio per emergere correttamente. Possono rimanere parzialmente o completamente intrappolati nell’osso o nella gengiva, causando dolore, infezioni o danni ad altri denti. In questi casi, l’estrazione è spesso raccomandata.
  4. Problemi ortodontici: In alcuni casi, i denti possono essere estratti per creare spazio per un allineamento corretto dei denti durante il trattamento ortodontico.

Vantaggi di rimuovere denti malati minimizzando il dolore

L’estrazione dei denti malati, se eseguita correttamente e seguendo le pratiche di anestesia adeguata, può offrire numerosi vantaggi ai pazienti:

  1. Eliminazione del dolore: Rimuovere un dente malato può alleviare il dolore associato a infezioni o problemi dentali persistenti. Inoltre, durante la procedura di estrazione, vengono utilizzati anestetici locali per minimizzare il disagio.
  2. Prevenzione di complicazioni: L’estrazione tempestiva di un dente malato può prevenire la diffusione dell’infezione ad altri denti o all’osso circostante, riducendo il rischio di complicazioni future.
  3. Miglioramento della salute orale: Rimuovere un dente malato può aiutare a ripristinare una corretta funzione masticatoria e promuovere una migliore igiene orale. Ciò contribuisce a mantenere una bocca sana nel lungo termine.
  4. Possibilità di opzioni di trattamento alternative: L’estrazione di un dente malato può aprire la strada a opzioni di trattamento alternative, come l’impianto dentale o la protesi dentale, che possono ripristinare la funzione e l’estetica dentale.

Le soluzioni possibili se hai paura di una estrazione dentale

È del tutto normale che i pazienti abbiano paura delle estrazioni dentali. L’ansia legata ai trattamenti dentali è comune e comprensibile, ma è importante riconoscere che oggi esistono molte soluzioni per alleviare e minimizzare il dolore e l’inconveniente durante le estrazioni dentali.

Qui di seguito sono elencate alcune delle soluzioni che possono contribuire a ridurre la paura e il dolore durante le estrazioni dentali:

  1. Anestesia locale: L’anestesia locale viene comunemente utilizzata durante le estrazioni dentali per intorpidire l’area circostante il dente da estrarre. Ciò significa che il paziente non sentirà dolore durante la procedura. Prima dell’inizio dell’estrazione, il dentista o l’odontoiatra spiegherà il tipo di anestesia che verrà utilizzata e come funziona, rassicurando il paziente.
  2. Sedazione cosciente: La sedazione cosciente può essere utilizzata per aiutare i pazienti a rilassarsi durante le estrazioni dentali. Questa tecnica coinvolge l’uso di farmaci per ridurre l’ansia e indurre uno stato di calma durante la procedura. Il paziente rimane sveglio e in grado di rispondere al dentista, ma si sentirà più rilassato e meno consapevole del trattamento.
  3. Analgesici post-operatori: Dopo l’estrazione, il dentista prescriverà analgesici o antinfiammatori per alleviare eventuali fastidi o dolore che possono verificarsi dopo la procedura. Seguire attentamente le istruzioni del dentista sull’uso dei farmaci può contribuire a ridurre il dolore post-operatorio.
  4. Tecniche avanzate e strumenti moderni: I progressi tecnologici nel campo dell’odontoiatria hanno portato a tecniche e strumenti più precisi ed efficienti per le estrazioni dentali. I dentisti possono utilizzare strumenti come laser o strumenti a ultrasuoni per rendere la procedura più precisa, rapida e confortevole per il paziente.
  5. Comunicazione e supporto: Un’adeguata comunicazione tra il paziente e il dentista è fondamentale per ridurre l’ansia e la paura. Il dentista spiegherà chiaramente il processo di estrazione, risponderà alle domande del paziente e offrirà supporto emotivo durante l’intero trattamento. Questo aiuta a instaurare fiducia e comfort durante la procedura.

Va opportunamente sottolineato che sotto il profilo medico ogni paziente è unico e può richiedere approcci personalizzati per gestire la paura e il dolore durante le estrazioni dentali.

Per iniziare un percorso che permetta il superamento della paura è consigliabile parlare apertamente al proprio dentista delle proprie preoccupazioni e fobie. Questo infatti può aiutare a trovare soluzioni personalizzate per affrontare quell’ansia che spesso ci allontana dalle cure odontoiatriche. Un primo importante passo per garantire un’esperienza più confortevole durante l’estrazione dei denti.

 

Contact Form Demo

Si.. Ho bisogno di maggiori informazioni e vorrei essere ricontattato!

Lascio qui sotto i miei dati e recapiti per un primo contatto telefonico...

× Come possiamo aiutarti?